lavoro migranti rifugiati

FAMI Fra Noi, i volti e le storie lucane

Il progetto

Senza autonomia non c’è integrazione. E’ questo il principio base del progetto FAMI Fra Noi, a cui stiamo lavorando con il Consorzio Farsi Prossimo da qualche mese, insieme ad altri 40 partner in tutta Italia. L’obiettivo quindi è l’autonomia dei migranti arrivati nel nostro paese. Il metodo è  favorire lo scambio di informazioni e buone prassi tra gli operatori che in Italia si occupano di percorsi di integrazione per i migranti. Il destinatari del progetto sono i rifugiati in uscita dai progetti di seconda accoglienza, gli SPRAR, che però ancora non siano riusciti a consolidare il loro percorso di autonomia. Con il progetto FAMI Fra Noi si prova ad accompagnarli e sostenerli in quell’ultimo miglio, spesso così difficile, verso la piena autonomia. Dal lavoro all’abitazione.

Con il Sicomoro

La cooperativa sociale il Sicomoro è referente del progetto per la Basilicata. In particolare stiamo seguendo titolari di protezione internazionale in uscita dai progetti SPRAR di Matera e Grottole. Inoltre abbiamo alcuni dalla Comunità per minori stranieri non accompagnati di San Chirico Raparo e dalla Comunità per donne vittime di tratta gestita dal Cestrim, Associazione di volontariato.

Le nostre storie

Pensiamo sia necessario tornare a parlare, specie in questo momento storico, delle storie belle, delle tantissime storie di integrazione riuscita che colorano la nostra regione. Per questo abbiamo deciso di raccontarvi alcuni dei percorsi verso l’autonomia che stiamo accompagnando con questo progetto.

Maiga

#FraNoi Storie di integrazione: Maiga

Maiga è stato ospite dello #SPRAR del Comune Matera gestito da Il Sicomoro e ora è parte integrante della magnifica squadra di collaboratori di Villa Schiuma Ricevimenti – MateraCon il progetto #FraNoi del Consorzio Farsi Prossimo, di cui siamo referenti per la Basilicata, finanziato dal #FAMI (Fondo, Asilo, Migrazione e Integrazione), il tirocinio promosso con ESCLA e ANPAL, il percorso per l'autonomia iniziato da Maiga nello SPRAR è stato rinforzato e consolidato.

Pubblicato da Il Sicomoro su Mercoledì 26 settembre 2018

Tresor

FraNoi, storie di integrazione: Tresor

"È bello che io che sono nuovo qui a Matera, sto aggiustando le case vecchie"Anche Tresor racconta la sua storia e i suoi progetti qui a Matera, che stiamo provando ad accompagnare, prima con lo #SPRAR e ora con #FAMI #FraNoi insieme al Consorzio Farsi Prossimo. Buon futuro Tresor, a te e alla tua magnifica famiglia!

Pubblicato da Il Sicomoro su Domenica 7 ottobre 2018


LASCIA UN COMMENTO